MK8.it – Il sito ufficiale del Team MK8

quinta tappa dodici pollici italian cup 2019

Giunti all’ultima tappa di campionato non potevamo pensare che la protagonista indiscussa di tutto l’anno non si facesse vedere per cui, precisa come un orologio svizzero, l’acqua si presenta anche per questa gara.

La speranza dei piloti va di pari passo con l’indecisione di provare o meno la pista sin dal mattino.

Dopo le libere e mezze qualifiche con asfalto bagnato, si riesce grazie ad una tregua a disputare tutte le prime manche sull’asciutto. I nostri piloti, contenti delle condizioni favorevoli, danno vita a delle belle gare e riescono a conquistare dei bei piazzamenti anche rimontando dopo le qualifiche sotto la pioggia.

Purtroppo dopo le prime due manche di gara2 si ripropone lo scenario più visto del campionato con la pista completamente bagnata. Nessuno si scoraggia e fa il possibile per arrivare davanti nonostante le avverse condizioni e come potete vedere dai risultati ci siamo anche riusciti.

Classifica Assoluta di giornata:

S3 Over
4° #29 DEL GROSSO FABRIZIO
8° #128 MELOTTO MATTIA

S3 Under
12° #22 BELTRAMI LUCA
13° #194 MOI ROBERTO

S2 Over
1° #21 CASSANI CHRISTIAN
3° #519 BERNASCONI ROGER
9° #18 BIANCHI ANDREA
14° #82 SANDRIN ROBERTO

S2 Under
9° #46 MERLANZOLI DANIELE
10° #11 CASSANI FABRIZIO
15° #46 MERLANZOLI MIRKO

Noi ci rimane che ringraziare tutti coloro che ci permettono di coltivare il nostro sogno, dagli organizzatori che con un campionato Tosto con 3 gare bagnate su 5 ha dimostrato di non temere nulla e nessuno.

I nostri supporter che anche da casa o da sotto un ombrello ci hanno seguito ed hanno fatto il tifo per noi, il super fotografo che con il sole si brucia e con la pioggia si bagna fino alle mutande ma nonostante tutto lui è sempre li con il suo obbiettivo a farci contenti con uno scatto che ci farà ricordare la giornata o perlomeno la curva perfetta, ed infine tutti voi che leggete queste poche righe e ci sostenete.

Vi aggiorneremo con le classifiche finali e le premiazioni, continuate a seguirci.

Con affetto
Atreju

Comments are closed.